Cinghiali,Lega chiede intervento Regione

"Confido nell'assessore all'agricoltura Nicola Cavaliere e, in particolare, nel presidente Donato Toma, perché sia affrontato il problema dell'invasione dei cinghiali nel Molise". L'appello arriva da Aida Romagnuolo, capogruppo in Consiglio regionale della Lega, dopo le numerose segnalazioni da parte di agricoltori "che manifestano disappunto e distanza da una politica regionale che, secondo la loro legittima opinione, è sorda al grido di aiuto di chi crede ancora nello sviluppo agricolo del nostro territorio". Romagnuolo sostiene la necessità che la Giunta regionale approvi un Piano di abbattimento selettivo e controllo della specie. "Contestualmente - spiega la consigliera - dovranno essere approvati un Disciplinare per la caccia di selezione che preveda il prelievo di almeno 2.500 capi nel periodo giugno-dicembre, di almeno 5.500 nel triennio 2018-2020, e un Disciplinare per l'esercizio del prelievo controllato che garantirà tutela di produzioni e fondi coltivati e assicuri la pubblica incolumità". (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. MoliseNews24
  2. Primonumero
  3. L'Eco dell'Alto Molise
  4. Quotidiano del Molise
  5. Il giornale di Lucera

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Casacalenda

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...